Nuove linee guida per il trattamento della pressione alta o il trattamento dell’ipertensione

Nuove linee guida per il trattamento della pressione alta o il trattamento dell’ipertensione

Oggi, il trattamento di alta pressione sanguigna enfatizza lo stile di vita tanto quanto la medicina. Gli approcci all’abbassamento della pressione sanguigna possono anche comportare l’uso di medicinali alternativi per integrare i farmaci tradizionali.

In altre parole, la sola dipendenza dai farmaci viene ora sostituita da metodi più completi di gestione della malattia.

Uno dei punti centrali di questo approccio sta sostituendo uno stile di vita sedentario con uno più attivo. L’attività fisica è molto utile nel ridurre l’ipertensione.

Aumentare i livelli di forma fisica ha molti vantaggi, tra cui portare la pressione sanguigna più vicino ai livelli normali. Naturalmente, l’assunzione di un regime di esercizio deve essere effettuata sotto controllo medico, in particolare se il paziente ha condotto uno stile di vita sedentario.

L’esercizio riduce anche l’eccesso di peso, che è un altro fattore che spinge la pressione sanguigna al di sopra dei livelli normali. Esiste una forte correlazione tra obesità e ipertensione e quest’ultima può spesso essere controllata prendendosi cura del primo.

prodotto per la pressione alta del 50%

In questi giorni lo stress è un grosso fattore nella vita di molte persone. E lo stress può contribuire in modo significativo all’ipertensione. Pertanto il trattamento contemporaneo per l’ipertensione include rendere i pazienti consapevoli dei fattori che contribuiscono ai livelli di stress.

Viene anche insegnato a gestire meglio questi fattori di stress. Ciò include una migliore gestione delle situazioni che causano stress e la gestione delle reazioni interne dei pazienti allo stress. Quest’ultimo può includere, tra le altre cose, esercizi di yoga, meditazione e rilassamento.

Molti fattori di stress non possono essere eliminati, ma possono essere ridotti con successo. Sia il lavoro che lo stress da casa devono essere gestiti per aiutare a controllare la pressione alta.

Una dieta sana è, ovviamente, essenziale per i pazienti ipertesi. Si consiglia di evitare un’assunzione eccessiva di latticini e sale. La pressione sanguigna può essere controllata molto più facilmente quando la dieta è gestita bene.

Il consumo di alcol deve essere moderato o eliminato. Ora, ci sono alcune prove che l’alcol in piccole quantità può effettivamente essere benefico per il corpo. Tuttavia, il continuo consumo eccessivo di alcol mette a dura prova molti organi del corpo, incluso il cuore. Parte del problema nasce dalla mole pura dell’alcool, in particolare se si consuma la birra.

Alimenti come aglio e cipolle e alcune erbe hanno contribuito a ridurre la pressione sanguigna. Le erbe che contengono un aminoacido chiamato L-arginina sono ritenute utili a questo scopo. Utilizzare la medicina alternativa dovrebbe essere fatto solo sotto supervisione adeguata.

Ci sono anche nuovi farmaci per controllare la pressione alta, inclusi i bloccanti dei canali del calcio. Alcuni di questi farmaci contrastano efficacemente gli effetti collaterali causati dai farmaci.

L’alta pressione del sangue si è evoluta in un approccio a tutto tondo che si basa su più di un semplice farmaco per gestire la condizione.

prodotto per la pressione alta del 50%

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of